martedì 21 giugno 2016

Laura Pergolizzi



 Quando sarai più vecchio, più banale, più sensato
Ti ricorderai di tutti i pericoli che abbiamo passato?
Bruciando come braci, cadenti, tenere
Desiderando i giorni senza resa Anni fa E be’, sai
Goditela finché sei in tempo, perché è il momento
Tutto quello che ho sempre voluto eri tu
 Non andrò mai in paradiso perché non so come si fa
Alziamo un calice O due A tutte le cose che mi sono persa per te
Oh Dimmi, le capisci? Oh Giusto per poter lasciarmi andare
Oh Dopo tutto quello che mi sono persa per te Capisci?
 Oh Capisci? Oh Baby, non lo capisci? Lo capisci?
 Vorrei poter vedere i meccanismi
Capire la fatica delle aspettative che hai in testa
Stringimi come se tu non avessi mai perso la pazienza
Dimmi sempre che mi ami più di quanto mi odi E che sei ancora mio
 Goditela finché sei in tempo, perché è il momento
Tutto quello che ho sempre voluto eri tu
 Prendiamoci un sorso, sia mai vada meglio
Alziamo un calice O due A tutte le cose che mi sono persa per te
Oh Dimmi, le capisci? Oh Giusto per poter lasciarmi andare
...................................

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.